Google Chrome e l’AI generativa: ecco tre nuove funzioni

Blog News Google Chrome e l’AI generativa: ecco tre nuove funzioni

Siete pronti a scoprire quale sarà la nuova release di Google? Il colosso tecnologico ha introdotto tre nuove funzioni di intelligenza artificiale generativa, promettendo di rivoluzionare la nostra esperienza di navigazione online. Da Tab organizer a sfondi generati dall’AI e l’assistenza alla scrittura sicura al web, esploreremo nel dettaglio queste funzionalità all’avanguardia.

Google Chrome si arricchisce di tre nuove funzioni di AI generativa

Google rafforza Chrome con l’AI. Come? Google Chrome (versione M121) sta introducendo tre nuove funzioni di AI generativa. Gli upgrade, disponibili al momento solo in USA, mirano a personalizzare e semplificare ulteriormente l’esperienza di navigazione online. Questi aggiornamenti arrivano giusto in tempo per contrastare il nuovo e temuto motore di ricerca, Perplexity AI, che recentemente ha ricevuto fondi di investimento dai più grandi innovatori del settore.

L’ultima release prevede che gli utenti di Google Chrome su Mac e PC Windows possano accedere a queste funzioni sperimentali. Per attivarle, è sufficiente recarsi nelle impostazioni tramite il menu a tre punti e selezionare l’opzione “Experimental AI”. È importante sottolineare che, in una fase iniziale, tali funzioni rimarranno disabilitate per gli account aziendali e educativi, limitandosi per ora agli utenti negli Stati Uniti come accennato precedentemente.

AI

Deep-dive: le particolarità delle tre funzioni di AI generativa di Google Chrome

Ecco quali sono le nuove funzioni e come Google rafforza Chrome con l’AI:

  • Tab Organizer: ordina le attività con efficienza

Gestire un gran numero di schede del browser può risultare un compito laborioso. Con la nuova funzione Tab Organizer, Chrome semplifica il processo, suggerendo e creando automaticamente gruppi di schede in base alle attività dell’utente. Un tool particolarmente utile, specialmente quando si gestiscono più attività contemporaneamente, come la pianificazione di un viaggio, la ricerca di diversi argomenti e lo shopping online.

  • Sfondi generati dall’AI: personalizzazione del browser

Grazie al successo degli sfondi generati dall’AI su dispositivi Android 14 e Pixel 8, Google sta portando lo stesso modello di diffusione text-to-image su Chrome. Gli utenti avranno la possibilità di generare rapidamente temi basati su argomenti, stati d’animo, stili visivi e colori scelti da loro, senza diventare esperti di prompt AI

  • Scrittura sicura sul web: assistenza dall’AI

La scrittura online spesso diventa scoraggiante, soprattutto quando si desidera esprimere i propri pensieri su spazi pubblici o forum. Per questo, la prossima versione di Chrome introdurrà una funzione sperimentale basata sull’AI che offre agli utenti la possibilità di richiedere assistenza nella scrittura su qualsiasi sito web, ad esempio può essere particolarmente utile se si vuole lasciare una recensione ben scritta o una richiesta formale. Come funziona? Basterà digitare alcune parole, e l’AI di Google si occuperà del resto, garantendo così una comunicazione più sicura e fluida. Le novità non finiscono qui! Google ha preannunciato che quest’anno ci saranno ulteriori modi in cui l’azienda porterà l’AI e il machine learning in Chrome, inclusa l’integrazione del suo nuovo modello AI Gemini nel browser.

Google Chrome AI

What’s next?

Chiudiamo questa esplorazione delle nuove funzioni di AI generativa di Google Chrome con l’entusiasmo di un futuro promettente. “Tab Organizer,” “Sfondi Generati dall’AI” e l’assistenza alla “scrittura sicura sul web” sono solo l’inizio di una serie di sviluppi innovativi nel corso dell’anno. Google Chrome sta ridefinendo il panorama della navigazione web, fornendo agli utenti strumenti avanzati che trasformeranno la nostra esperienza online.

bDigital si impegna a fornire informazione digitale di qualità ed in costante aggiornamento. Il mondo dei Social Media e del Digital non smette mai di aggiornarsi: è con i nostri blog che vi raccontiamo gli ultimi trend, le ultime release, come funzionano gli algoritmi, dos and don’ts e tanto, tanto altro. Se siete appassionati di digital marketing, di Social Media ed, in generale, di comunicazione digitale, continua a leggerci!

bDigital è la digital agency di Barabino&Partners, la più importante agenzia di comunicazione italiana nel mercato della consulenza in comunicazione d’impresa: scopri in cosa facciamo la differenza.

This site is registered on wpml.org as a development site.